Museo Comunale d'Arte Moderna

Descrizione

Il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona, situato in un bel palazzo tardo cinquecentesco affacciato su Via Borgo, nel cuore di Ascona, ospita la Collezione del Comune ed è sede di due fondazioni: la Fondazione Marianne Werefkin e la Fondazione Richard e Uli Seewald.

La Collezione del Comune ha preso origine nel 1922, quando molti tra gli artisti giunti ad Ascona decisero di donare una loro opera, con lo scopo di creare il Museo Comunale di Ascona. Tra le opere più importanti si annoverano la Testa di ragazza di Alexej Jawlensky, La raccolta di frutta di Cuno Amiet e La casa rossa di Paul Klee, offerti dalla pittrice russa Marianne Werefkin assieme a cinque suoi lavori.

Ma, soprattutto, il Museo ospita la collezione della Fondazione Marianne Werefkin, che con circa 90 dipinti e 170 libretti di schizzi è di gran lunga la più importante collezione di questa straordinaria artista, figura chiave dell’avanguardia legata al Cavaliere Azzurro (Blaue Reiter). Fa pure capo al Museo la Fondazione Richard e Uli Seewald, che raccoglie le opere dell’artista, professore all’Accademia di Monaco di Baviera e membro tardivo dell’Orsa Maggiore, e le opere della sua collezione privata, tra cui un Utrillo di rara bellezza, un Klee, uno splendido disegno di Franz Marc e un disegno acquarellato di Kubin.

Il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona, situato in un bel palazzo tardo cinquecentesco affacciato su Via Borgo, nel cuore di Ascona, ospita la Collezione del Comune ed è sede di due fondazioni: la Fondazione Marianne Werefkin e la Fondazione Richard e Uli Seewald.

La Collezione del Comune ha preso origine nel 1922, quando molti tra gli artisti giunti ad Ascona decisero di donare una loro opera, con lo scopo di creare il Museo Comunale di Ascona. Tra le opere più importanti si annoverano la Testa di ragazza di Alexej Jawlensky, La raccolta di frutta di Cuno Amiet e La casa rossa di Paul Klee, offerti dalla pittrice russa Marianne Werefkin assieme a cinque suoi lavori.

Ma, soprattutto, il Museo ospita la collezione della Fondazione Marianne Werefkin, che con circa 90 dipinti e 170 libretti di schizzi è di gran lunga la più importante collezione di questa straordinaria artista, figura chiave dell’avanguardia legata al Cavaliere Azzurro (Blaue Reiter). Fa pure capo al Museo la Fondazione Richard e Uli Seewald, che raccoglie le opere dell’artista, professore all’Accademia di Monaco di Baviera e membro tardivo dell’Orsa Maggiore, e le opere della sua collezione privata, tra cui un Utrillo di rara bellezza, un Klee, uno splendido disegno di Franz Marc e un disegno acquarellato di Kubin.

Informazione importante

«Kandinsky, Klee, Marc, Münter …e altri. Espressionisti dalla Fondazione Werner Coninx»

10 marzo - 2 giugno 2024

Il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona è lieto di accogliere come prestito permanente 189 opere, prevalentemente grafiche, dalla Fondazione Werner Coninx di Zurigo. Tra gli artisti rappresentati – in buona parte connessi con le Collezioni e i Fondi che il Museo di Ascona conserva e cura e che, grazie a questo generoso prestito, potranno essere maggiormente valorizzati – figurano i nomi di grandi personalità come Marc Chagall, Lyonel Feininger, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Fernand Léger, August Macke, Franz Marc, Suzanne Valadon, Édouard Vuillard, per citarne solo alcuni.

Orari d'apertura

Nessuna informazione per questo giorno

Informazioni di contatto

Posizione
Come arrivarci?

FAQs

Il Museo è accessibile in sedia a rotelle?
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END